Privacy Policy


Dott. Fabio Perrone - consulenza - assistenza - paghe e contributi - scritti difensivi - rateazioni - contratti
Partita IVA 01804470688

42°18'40.59N 14°04'00.66E



NEWS del 05/02/15


Al via la nuova certificazione unica CU2015

A decorrere dal 2015 i sostituti dimposta dovranno trasmettere telematicamente allAgenzia delle Entrate, entro il 7 marzo (9 marzo nel 2015 in quanto il 7 cade di sabato) la nuova Certificazione Unica CU 2015 gi pubblicata in bozza sul sito dellAgenzia delle Entrate unitamente alle relative istruzioni per la compilazione.

La nuova certificazione cambia quindi nome da CUD (Certificato Unico Dipendente) a CU (Certificazione Unica) acquisendo nuovi dati e ampliando lo spettro dei redditi certificati: non solo redditi di lavoro dipendente e assimilati ma anche redditi di lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi. La nuova CU si compone di:
  • Frontespizio nel quale sono riportate le informazioni relative al tipo di comunicazione (annullamento/sostituzione), i dati del sostituto, i dati relativi al rappresentante firmatario della comunicazione, la firma della comunicazione e limpegno alla trasmissione telematica;
  • Quadro CT nel quale sono riportate le informazioni riguardanti la ricezione in via telematica dei dati relativi ai modelli 730-4 resi disponibili dallAgenzia delle Entrate: tutti i sostituti hanno, infatti, lobbligo di ricevere in via telematica i dati contenuti nei modelli 730-4 dei propri dipendenti tramite i servizi telematici dellAgenzia delle Entrate. I sostituti dimposta non abilitati ai servizi Entratel o Fisconline e che non intendono abilitarsi devono delegare un intermediario alla ricezione dei dati contenuti nei modelli 730-4 ma anche i sostituti di imposta abilitati ai servizi telematici possono scegliere di delegare un intermediario alla ricezione dei dati 730-4;
  • Certificazione Unica nella quale sono riportati i dati fiscali e previdenziali relativi alle certificazioni lavoro dipendente, assimilati e assistenza fiscale e alle certificazioni lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi.

    Resta fermo lobbligo per i sostituti dimposta di consegnare in formato cartaceo, entro il 28 febbraio, la nuova CU ai:
  • lavoratori dipendenti;
  • percettori di redditi di lavoro assimilati a quelli di lavoro dipendente;
  • prestatori di lavoro autonomo occasionale;
  • professionisti;
  • percettori di provvigioni comunque denominate;
  • percettori di redditi diversi.

    La predetta certificazione dovr inoltre essere trasmessa telematicamente allAgenzia delle Entrate entro il 7 marzo dellanno successivo a quello di riferimento (9 marzo nel 2015 in quanto il 7 cade di sabato) pena la comminazione della sanzione di 100,00 per ogni comunicazione omessa, tardiva o errata che non trova applicazione solo in caso di errata trasmissione purch si provveda, entro i 5 giorni successivi alla scadenza, allinvio dei dati corretti.

    E data facolt ai sostituti dimposta di suddividere il flusso telematico inviando, oltre il frontespizio ed eventualmente il quadro CT, le certificazioni dati lavoro dipendente ed assimilati separatamente dalle certificazioni dati lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi.




    Per iscriverti alla newsletter clicca qui.