Privacy Policy


Dott. Fabio Perrone - consulenza - assistenza - paghe e contributi - scritti difensivi - rateazioni - contratti
Partita IVA 01804470688

42°18'40.59N 14°04'00.66E



NEWS del 28/03/15


Azione di Sistema Welfare to Work - Avviso Pubblico - Incentivi

Con D.D. n. 6/DL30 del 17 marzo 2015 la Regione Abruzzo ha approvato l'avviso pubblico per l'attuazione del progetto "Azione di Sistema Welfare to Work per le Politiche di Re-Impiego" finalizzato all'inserimento di lavoratori svantaggiati attraverso azioni di sostegno, incentivazione e formazione. Per le finalit di cui all'avviso sono disponibili Euro 1.500.000,00.

Lavviso pubblico prevede incentivi a favore dei datori di lavoro che alla data di erogazione dellaiuto abbiano sede legale e/o operativa nellambito del territorio della Regione Abruzzo e che assumano soggetti svantaggiati over 30 a partire dalla data di pubblicazione dellAvviso nel sito istituzionale della Regione Abruzzo.

Viene riconosciuta la possibilit di accedere ai seguenti incentivi:
a) bonus assunzionale per un importo massimo erogabile pari ad 5.000,00
  • in caso di assunzione con contratto di lavoro a tempo pieno (pari o superiore a 30 ore settimanali) ed indeterminato;
  • in caso di trasformazione, dopo la pubblicazione dellAvviso pubblico, di contratto a tempo determinato inferiore a 12 mesi in contratto a tempo indeterminato.
    b) bonus assunzionale per un massimo erogabile pari ad 2.000,00 per ogni soggetto target con contratto a tempo determinato di almeno 12 mesi.

    Ai sensi del Regolamento (UE) n. 651/2014, articolo 32, le assunzioni possono essere disposte esclusivamente in favore delle seguenti categorie di destinatari:

    a) chi non ha un impiego regolarmente retribuiti da almeno sei mesi;
    b) chi non possiede un diploma di scuola media superiore o professionale o non ha completato la formazione a tempo pieno da non pi di due anni e non ha ancora ottenuto il primo impiego regolarmente retribuito;
    c) chi ha superato i 50 anni di et;
    d) adulto che vive solo con una o pi persone a carico;
    e) lavoratore occupato in professioni o settori caratterizzati da un tasso di disparit uomo-donna che supera almeno del 25% la disparit media uomo-donna in tutti i settori economici dello stato membro interessato se il lavoratore appartiene al genere sottorappresentato;
    f) membro appartenente ad una minoranza etnica di uno stato membro che ha la necessit di migliorare la propria formazione linguistica e professionale o la propria esperienza lavorativa per aumentare le prospettive di accesso ad unoccupazione stabile.

    Lammontare dellaiuto, per ogni singolo lavoratore svantaggiato assunto, non pu superare il 50% del costo salariale lordo calcolato sui 12 mesi successivi allassunzione.

    I datori di lavoro che presentano l'istanza devono impegnarsi a garantire, per almeno un anno (nel caso di contratto a tempo determinato) e per almeno un biennio (nel caso di contratto a tempo indeterminato), a partire dalla data di assunzione, la permanenza dei rapporti di lavoro oggetto di incentivo, nonch il mantenimento del numero dei lavoratori subordinati a tempo indeterminato risultanti assunti alla data del giorno precedente la pubblicazione dellAvviso ed il rispetto degli obblighi retributivi, contributivi ed assicurativi previsti dal C.C.N.L. di riferimento vigente.
    Necessaria regolarit contributiva, essere in regola con la sicurezza sui luoghi di lavoro e con le norme che disciplinano il diritto al lavoro dei disabili, non avere in corso procedure di C.I.G.S. per la stessa qualifica professionale oggetto della richiesta di assunzione oltre ad ulteriori requisiti.
    Necessario non avere rapporti di parentela o affinit entro il terzo grado o coniugio con i lavoratori assunti con gli incentivi erogati con il presente avviso.
    Lassunzione deve comportare un incremento occupazionale in termini assoluti.

    L'istanza dovr essere trasmessa dall' 1 al 15 aprile 2015 e dovr pervenire entro il 20 aprile 2015




    Per iscriverti alla newsletter clicca qui.