Privacy Policy


Dott. Fabio Perrone - consulenza - assistenza - paghe e contributi - scritti difensivi - rateazioni - contratti
Partita IVA 01804470688

42°18'40.59N 14°04'00.66E



NEWS del 06/08/10


CAS.SA.COLF - CASsa SAnitaria COLF

In ottemperanza a quanto stabilito dal CCNL sulla disciplina del rapporto di lavoro domestico, è stata istituita la CAS.SA.COLF (CASsa SAnitaria COLF o cassa malattia colf) con lo scopo di gestire i trattamenti assistenziali ed assicurativi, integrativi aggiuntivi e/o sostitutivi delle prestazioni sociali pubbliche obbligatorie a favore dei dipendenti collaboratori familiari.
L’attività della CAS.SA.COLF inizia in data 1 Luglio 2010.
Sono iscritti alla CAS.SA.COLF tutti i dipendenti ed i datori di lavoro domestico in regola con i contributi di assistenza contrattuale, nei confronti dei quali vengono applicati i CCNL sottoscritti tra FIDALDO e DOMINA da una parte e FILCAMS-CGIL, FISASCAT-CISL, UILTUCS-UIL e FEDERCOLF dall’altra.
Beneficiari delle prestazioni sono i medesimi dipendenti iscritti, i datori di lavoro, e/o i loro aventi causa.
Il dipendente e il datore di lavoro risultano iscritti alla CAS.SA.COLF dal primo giorno del trimestre per il quale inizia il versamento a loro nome dei contributi di Assistenza contrattuale.
Perché sia i dipendenti che i datori di lavoro continuino ad essere beneficiari delle rispettive prestazioni è necessario che, successivamente alla prima iscrizione, i contributi di assistenza contrattuale vengano versati in modo regolare e continuativo.
L’applicazione del CCNL e dei successivi rinnovi contrattuali comporta l’obbligo dell’iscrizione dei dipendenti e dei datori di lavoro alla CAS.SA.COLF, nonché del versamento dei contributi di assistenza contrattuale a carico del datore di lavoro e del lavoratore nella misura oraria complessiva di € 0,03 come stabilito dal CCNL, dei quali € 0,01 a carico del lavoratore.
Il versamento dei contributi è effettuato dal datore di lavoro con periodicità trimestrale con gli stessi termini di scadenza dei contributi obbligatori all’INPS ed avvalendosi delle stesse modalità.
Per il versamento dei contributi di assistenza contrattuale deve essere indicato sul bollettino INPS il codice F2.

Per maggiori dettagli su prestazioni, esclusioni e modulistica si consiglia di visitare il sito www.cassacolf.it


Per iscriverti alla newsletter clicca qui.