Privacy Policy


Dott. Fabio Perrone - consulenza - assistenza - paghe e contributi - scritti difensivi - rateazioni - contratti
Partita IVA 01804470688

42°18'40.59N 14°04'00.66E



NEWS del 16/06/22


Bonus 200 euro per lavoratori dipendenti e domestici

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale n. 114 del 17 maggio del Decreto Legge n. 50/2022 e' stata definita la platea dei beneficiari del bonus di 200 euro e sono state disciplinate le relative modalita' di erogazione.

LAVORATORI DIPENDENTI:

Il bonus di 200 euro per i lavoratori dipendenti (esclusi i lavoratori domestici, lavoratori stagionali, a tempo determinato, lavoratori intermittenti, lavoratori dello spettacolo) verra' erogato dai datori di lavoro con la mensilita' di luglio 2022 ai lavoratori in forza al 01/07/2022 previa espressa dichiarazione da parte dei lavoratori di:
  • non essere titolari delle prestazioni di cui all'art. 32, commi 1 e 18 del Decreto e cioe' di non essere titolari di un trattamento pensionistico o del reddito di cittadinanza che danno invece luogo al bonus automaticamente e direttamente da parte dell'INPS;
  • di non aver diritto o comunque di non dichiarare ad altri datori di lavoro di aver diritto ad ulteriori indennita' di cui all'art. 31 del Decreto in quanto l'indennita' in questione spetta una sola volta;
  • di aver beneficiato dell'esonero contributivo dello 0,8% previsto dall'articolo 1, comma 121, della Legge n. 234/2021 per almeno una mensilita' nel corso di questo o di precedenti rapporti di lavoro intercorsi nel primo quadrimestre 2022.

    Si invita pertanto i datori di lavoro assistiti a fornire il modulo allegato ai propri dipendenti in forza in data 01/07/2022, da farsi restituire entro e non oltre il 31/07/22 e da trasmettere allo Studio unitamente alle presenze del mese di luglio 2022.

    LAVORATORI DOMESTICI:

    L'indennita' a favore dei lavoratori domestici spetta a condizione che risulti in corso almeno un rapporto di lavoro domestico alla data del 18 maggio 2022.
    L'erogazione e' effettuata direttamente dall'INPS previa domanda da parte del lavoratore domestico da effettuarsi per il tramite degli Istituti di Patronato.

    ALTRI SOGGETTI:

    Per tutte le altre categorie di soggetti (pensionati, percettori di NASPI - DIS-COLL e indennita' di disoccupazione agricola, co.co.co,, percettori indennita' Covid19, lavoratori stagionali, a tempo determinato, lavoratori intermittente, lavoratori dello spettacolo, lavoratori autonomi occasionali, incaricati alle vendite a domicilio, titolari di reddito di cittadinanza, lavoratori autonomi e professionisti) sono previste specifiche modalita' di erogazione e procedure per le quali lo Studio resta a disposizione per eventuali chiarimenti.




    Per iscriverti alla newsletter clicca qui.