Privacy Policy


Dott. Fabio Perrone - consulenza - assistenza - paghe e contributi - scritti difensivi - rateazioni - contratti
Partita IVA 01804470688

42°18'40.59N 14°04'00.66E



NEWS del 12/01/11


Reddito per assumere colf con decreto flussi

Il datore di lavoro che, a partire dal 31/01/2011, vuole assumere una colf extraUE con il decreto flussi 2010/2011, deve dimostrare di avere un reddito adeguato.

In attesa dellemanazione di apposite circolari, si ricorda che il Ministero del Lavoro, in occasione dei flussi di ingresso per il 2005, con la circolare n. 1/2005 aveva chiarito che la capacit economica del datore di lavoro domestico a sostenere le spese per retribuzione, vitto, alloggio e contributi per il lavoratore da assumere da ritenersi sussistente ogniqualvolta il richiedente possegga un reddito annuo, al netto dellimposta, di importo almeno doppio rispetto allammontare della retribuzione annuale dovuta al lavoratore da assumere, aumentata dei contributi dovuti.

Inoltre il Ministero del Lavoro, con la circolare n. 7/2006, aveva confermato che il reddito minimo richiesto come necessario pu risultare anche dal cumulo dei redditi dei parenti di primo grado conviventi e non conviventi o, in mancanza, degli altri soggetti tenuti legalmente allassistenza sulla base di unautocertificazione dei medesimi.

In occasione delluscita del decreto flussi 2010/2011, perroneconsulenza.it promuove il servizio COSTO LAVORO DOMESTICO rivolto a famiglie e privati che vogliono conoscere il costo mensile ed annuale prima di assumere colf e badanti.

PERCHE acquistare il servizio ?

1) Perch permette di verificare se il datore di lavoro ha un reddito annuo, al netto dellimposta, sufficiente per assumere una colf extraUE con il decreto flussi 2010/2011.

2) Perch permette di verificare lesatto ammontare del costo mensile ed annuale di colf e badanti, conviventi e non.

3) Perch viene elaborato tenendo conto dei minimi retributivi previsti dal CCNL LAVORATORI DOMESTICI.

4) Perch viene elaborato tenendo conto dellincidenza dei contributi INPS e CASSACOLF, del TFR, dellindennit di vitto e alloggio, della 13ma mensilit ecc.

5) Perch dettagliato, preciso e di facile lettura.

6) Perch il dott. Fabio Perrone resta a disposizione per eventuali chiarimenti.

7) Perch il dott. Fabio Perrone iscritto allAlbo dei Consulenti del Lavoro di Pescara.




Per iscriverti alla newsletter clicca qui.